Visite di oggi: 2
Visite di ieri: 9
Visite nel mese: 193
Visite totali: 104725
30.05.06 - Cose mai viste! | Stampa |
Grande era la smania di tornare a Marene, un pò per vedere se quei problemi ai carburatori erano stati risolti definitivamente e un pò perché quella di Marene, nonostante la lontananza da casa, è una delle gare più belle e meglio organizzate, dopo Pezzolo si intende, dell’intero campionato.

Dopo una qualifica alla grande, con una bella tirata, una buona aderenza (forse troppa…) e senza evidenti scoppietti che in partenza di solito ci facevano temere una non perfetta taratura dell’impianto di alimentazione, arriva la doccia fredda delle finali: bella partenza, preludio ad una bella battaglia coi rivali di sempre e poi tutto svanisce ai 30 metri dove smettono di frullare le BF Goodrich per lasciare spazio ad un calo vistoso di giri ed un principio d’incendio nella bancata destra del Conti. Cose mai viste!
Sembra proprio essere un inizio di stagione no, anche se la classifica finale nonostante la debacle motoristica ci regala comunque 4 preziosi punti, utilissimi per la classifica.

Al termine della tirata, i miei sguardi si incrociavano con gli altri componenti del Team, chi in pista e chi fuori per cercare risposte che nessuno fra noi sapeva dare. La desolazione è stata grande, anche perché nessuna avvisaglia ci era giunta fino alla partenza della finale… ma il pulling è anche questo: sappiamo che se ti devi giocare il tutto per tutto in 10/15 secondi tutto deve funzionare alla perfezione, altrimenti addio gloria. Oggi non tutto è funzionato a dovere e si è visto. A onor del merito va comunque detto che anche se fossimo stati in condizioni ottimali dubitiamo che sarebbe stato possibile combattere col Baro: no, oggi non c’era storia, il Blu Tornado di oggi con questa terra era inarrivabile, anche per noi. Ci servirà di lezione per la prossima attesissima gara.

Pezzolo arriviamo con foga… esplosiva!!
 
< Prec.   Pros. >
design: effettografico