Visite di oggi: 2
Visite di ieri: 9
Visite nel mese: 193
Visite totali: 104725
CAMPIONATO 2012 - THIENE (VI) | Stampa |
splendido_thiene_005_640x494.jpg

Thiene rappresenta per lo Splendido Team una ulteriore tappa di Campionato FITP in cui portare in pista nuove messe a punto, soprattutto per ottimizzare l’assetto con l’abbandono della slitta TPI e l’impiego di quelle di nuova generazione, che offrono al trattore sforzi decisamente diversi!

La calura del paddock si è fatta sentire fin da subito e ci ha fatto molto piacere avere attorno al Sota Spirit tanti fans attratti dal "terzo gemello"!

Dopo una attenta analisi della pista, con un terreno particolarmente soffice, abbiamo impostato altezza tiro e pressione gomme, purtroppo, senza riferimenti, dato che di fatto con tre motori non abbiamo mai tirato a Thiene!

splendido_thiene_002_640x427.jpg

Il test-pull (ossia il primo tiro che serve per verificare il set-up della slitta) è stato per noi quindi una sorta di fortuna: se qualcosa fosse stato sbagliato nella messa a punto, avremmo potuto avere a disposizione ancora i due tiri della gara effettiva.

Ma anche un onore, dato che saremo i primi ad inaugurare la slitta in gara, con la ovvia responsabilità che un po’ si tramuta in "sana tensione da pulling"!

Dopo la parata dei team in pista, siamo pronti al paddock per agganciare per la prima volta la slitta FITP: l’abbiamo vista dal vivo "lavorare" a Pezzolo di Russi, ma per Sota Spirit e per lei è la prima volta!

I tre gemellini vengono avviati senza problemi e Max conduce il Sota Spirit verso la slitta, mentre il Servo corre verso la fine della pista, in attesa che arrivi il "convoglio" fatto del Sota Spirit e della slitta.

splendido_thiene_004_640x328.jpg

Marchino dirige il Poderoso per un corretto allineamento ed una volta arrivato alla giusta distanza, riceve il gancio, ancora con la vernice, della slitta: per entrambe è la prima volta!

Il Sota Spirit mette in tiro la catena e subito arrivata la bandiera verde, Max accelera con moderata saggezza: la slitta lo segue docile docile ed intanto i tre motori Chevy fanno la voce grossa!

Full-pull senza problemi e con un applauso del pubblico fragoroso e caloroso, ma quel che più ci preoccupa è capire se la slitta sia andata perfettamente.

Lo sledge-crew alza il pollice verso l’alto: tutto ok!

Il setting della slitta viene ritenuto giusto ed in finale Sota Spirit c’è!splendido_thiene_009_640x427.jpg

Torniamo al parco chiuso e facciamo subito la verifica della telemetria Racepack: tutto è nei parametri previsti, ma si può fare qualcosa a livello di assetto, visto quanto cede la pista.

Consulto di tutto il team che vota per mettere mano all’altezza del tiro e nulla altro da modificare!

Mentre  Modifica, alias Luigi Allodi, si occupa di ulteriori verifiche ai motori ed al drop box , Matteo si occupa dell'assetto e si porta subito alle viti per regolare la barra di weldox.

Ora c’è la finale e la slitta è più carica, il carrello scenderà più in fretta, ma la terrà è diventata più compatta: insomma, non abbiamo idea di come andrà…

Aggancio della slitta, questa volta con più tranquillità, e messa in tiro della catena.

La bandiera verde arriva e Max spalanca le farfalle dei birdcatcher BDS si aprono.

I cavalli americani dei tre Chevy urlano forti e metallici, oltre le nostre aspettative, ed i giri dei V8 americani sono quelli giusti per avere potenza!

Il Sota Spirit vola e in una sparata perfetta, sia di assetto che di motore, raggiunge i 135mt., poi Max, soddisfatto chiude.

splendido_thiene_008_640x427.jpg

 

 

A questo punto il nostro competitor Rocco non scende in pista. Lasciandoci il primo posto, proprio come un anno fa fece Saviola: che Sota Spirit a Thiene faccia paura agli avversari?

 

Ora siamo a 5 punti dal FourNoHemi ed abbiamo ancora due gare al termine del campionato: che vinca il migliore!

 

 

 

splendido_thiene_007_640x427.jpg

Un ultimo complimento per il team Turbo2000 ed il suo rinnovato Tornado2, finalmente tornati in pista, sebbene con qualche problema ai compressori.

Infine, complimenti al Tractor Racing per aver dimostrato di aver le palle da vendere: il team é sceso in pista ed ha aperto tutto il gas, quando poteva vincere percorrendo 1 cm, ed ha demolito un motore!

 
< Prec.   Pros. >
design: effettografico